Top menu

Archivio | Alter

corbyn_pugno

Corbin and the Labour, the prospect of change

Jeremy Corbyn’s election campaign, and its outcome, is without doubt the most positive development that has taken place in British politics for more than twenty-five years – since Tony Blair became leader of the Labour Party. Corbyn’s campaign has demonstrated that a politics based on the rejection of neoliberalism and the development of an alternative […]

woman-2105645_1280

Roma e i migranti, demagogia senza ritorno

Mentre la città sprofonda la richiesta della sindaca Virginia Raggi al Prefetto di fermare gli arrivi dei migranti a Roma e di evitare l’apertura di nuove strutture di accoglienza sembra volere consegnare la città all’oscurantismo puro. Accogliere bene si potrebbe, ma la Sindaca non sembra interessata a farlo

1280px-paololeon_3599

Un anno senza Paolo Leon

“È stato un compagno di viaggio che ha manifestato una pazienza quasi commovente, viste le nostre debolezze, insistenze e titubanze. Ci piacerebbe che il suo contributo teorico fosse conosciuto in tutto il suo valore”. L’11 giugno 2016 è scomparso Paolo Leon. Il ricordo, un anno dopo www.rassegna.it

geryreyt

Auto, lo scandalo emissioni si allarga

Da un caso di mala condotta di una singola società (Volkswagen), negli Usa lo scandalo emissioni somiglia sempre più a una trama di pratiche fraudolente che riguardano l’intero settore automobilistico

tool-384740_1280

Global Inequality: a New Approach

One of the world’s leading inequality economists, Professor Branko Milanovic, presents a bold new account of the dynamics that drive inequality on a global scale. Drawing on vast data sets and cutting-edge research, he explains the benign and malign forces that cause the rise and fall of inequality within and among nations www.socialeurope.eu

paris-2093773_1280

Cronache francesi

I risultati delle elezioni presidenziali e l’elezione di Emmanuel Macron sembrano avere terremotato la scena politica francese. Molti i volti nuovi del governo. Dovremo vederli al lavoro per capire esattamente chi sono ma quella che emerge dalle prime battute è l’impronta di destra della nuova presidenza