Top menu

Politica

Italy is throwing away the chance for a proper debate on its future

Italy is throwing away the chance for a proper debate on its future

Draghi’s reform programme will probably guide whatever coalition government emerges from the September 25 elections. Draghi’s programme, written in haste,
Ai nastri di partenza

Ai nastri di partenza

Una stima dei risultati assumendo che i sondaggi rilevino correttamente le attuali intenzioni di voto, che la coalizione di centrosinistra
What’s the Matter With Italy?

What’s the Matter With Italy?

As president of the European Central Bank, Mario Draghi saved the euro. In my estimation, this makes him history’s greatest
The Future Is Italy, and It’s Bleak

The Future Is Italy, and It’s Bleak

Ms. Meloni, who skillfully blends fears of civilizational decline with folksy anecdotes about her relationships with her family, God and
politiche benessere

“Oltre il PIL”: indicatori di benessere e processo politico

Negli ultimi anni sono stati elaborati diversi indicatori multidimensionali del benessere che consentono di ‘andare oltre il PIL’. Oggi occupano
Comitato promotore Europe for Peace

Comitato promotore Europe for Peace

L’elenco delle reti, delle campagne, delle organizzazioni nazionali e locali promotrici di “Europe for Peace”, per prendere contatti e sostenere
Europe for peace: il 23 luglio giornata di mobilitazione

Europe for peace: il 23 luglio giornata di mobilitazione

Il prossimo 23 luglio è indetta una giornata nazionale di mobilitazione in tutte le città d'Italia e d'Europa per chiedere
Pace Europa

Per una proposta di pace dell’Unione Europea

“L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie
Dichiarazione finale convegno "Per un'Europa di Pace"

Dichiarazione finale convegno “Per un’Europa di Pace”

È urgente riformare le regole di funzionamento dell’ONU, di ripensare il ruolo dell’Europa ed il rapporto tra stati nazionali e
Prevenire la guerra? Ci vorrebbe una scienza

Prevenire la guerra? Ci vorrebbe una scienza

Ma come si previene principalmente la guerra? Questo è il campo della diplomazia, che non affronto non essendo un esperto.
Oltre tre milioni di precari: il record dal 1997

Oltre tre milioni di precari: il record dal 1997

Non si può assistere all'aumento dei dipendenti a tempo determinato senza fare niente. A preoccupare anche il tasso di occupazione
Federico Caffè: le sue parole-chiave, la nostra gratitudine

Federico Caffè: le sue parole-chiave, la nostra gratitudine

La relazione tenuta nell’Aula Caffè della Facoltà di Economia della Sapienza il 24 maggio 2022 in occasione della Commemorazione di
Perché deve vincere la pace

Perché deve vincere la pace

L’Italia ora invia anche armi pesanti, ma l’intenzione è cambiata radicalmente: da azione di sostegno alla difesa ucraìna all’offensiva contro
La guerra è a una svolta storica

La guerra è a una svolta storica

Dopo le parole con cui il segretario generale della Nato Stoltenberg ha zittito Zelenski sulla Crimea, i leaders europei hanno
Claudio Sabattini, storia di un sindacalista 

Claudio Sabattini, storia di un sindacalista 

La storia di Claudio Sabattini, dirigente Cgil e leader della Fiom, è raccontata da Gabriele Polo nel libro “Il sindacalista”
La soluzione non è militare, ma solo politica

La soluzione non è militare, ma solo politica

Si continua a pensare – nei circoli occidentali - che la soluzione alla guerra in corso sia militare (la sconfitta
Sbilanciamoci! contro la guerra

Sbilanciamoci! contro la guerra

Di seguito le iniziative per la Pace a cui Sbilanciamoci! ha preso e prenderà parte.
I pacifisti non sono “anime belle”, fanno politica e hanno idee

I pacifisti non sono “anime belle”, fanno politica e hanno idee

Un instant book, una pubblicazione scaricabile gratuitamente sul sito sbilanciamoci.info e che nelle varie angolazioni da cui la guerra in
“A ognuno di fare qualcosa”

“A ognuno di fare qualcosa”

L'insegnamento di Aldo Capitini torna al centro della marcia Perugia-Assisi che si terrà il prossimo 24 aprile: un appuntamento importante
Rompiamo la solitudine di Papa Francesco

Rompiamo la solitudine di Papa Francesco

Sarebbe di grande valore che qui ed oggi, dalle città e capitali europee, la voce di milioni di donne e
Prima di comprare le armi meglio chiarire il perché

Prima di comprare le armi meglio chiarire il perché

Draghi dovrebbe chiarire la destinazione del 2% del Pil alla Difesa. Una difesa integrata europea, anche all’interno della Nato, consentirebbe
“Con una mano forniamo armi all’Ucraina, con l’altra finanziamo la guerra di Putin”

“Con una mano forniamo armi all’Ucraina, con l’altra finanziamo la guerra di Putin”

Giulio Marcon, portavoce di Sbilanciamoci!: “Inviare armi all’Ucraina è inutile. L’Italia acquista ogni giorno 80 milioni di euro di gas
Una ragione sanitaria contro la guerra

Una ragione sanitaria contro la guerra

L’incremento delle spese militari è una vergogna, ha detto Papa Francesco. Tanto più intollerabile perché nel 2022 il governo ha previsto
Ucraina guerra Europa

Le alternative alla guerra in Europa

L’ebook che racconta la storia recente dell’Ucraina e presenta le vie di una pace possibile, con analisi e testimonianze sull’opposizione
Non si aumentino le spese militari!

Non si aumentino le spese militari!

Nelle prossime settimane sarà licenziato dal governo il nuovo Documento di Economia e Finanza (DEF) che ha il compito di
Vincere la pace

Vincere la pace

Chi aggredisce i pacifisti contrari all’invio di armi in Ucraina fa finta di dimenticare che i russi combattono anche con
I pacifisti italiani e l'Ucraina

I pacifisti italiani e l’Ucraina

I pacifisti, in Italia e altrove, hanno reagito subito all’invasione russa dell’Ucraina: milioni di persone nel mondo hanno partecipato a
Una campagna europea per la pace e i diritti umani

Una campagna europea per la pace e i diritti umani

Per fermare la guerra in Ucraina e le derive autoritarie in molti paesi è importante costruire una campagna comune tra
Intervista a Luciana Castellina su pacifisti, Europa, Ucraina

Intervista a Luciana Castellina su pacifisti, Europa, Ucraina

Luciana Castellina – figura di spicco dei movimenti per la pace in Europa e in Italia dagli anni ’80 a
mobilità sostenibile lavoro

Mobilità sostenibile al lavoro

Il prossimo 25 marzo si terrà a Torino, nella sede della Camera del Lavoro, il convegno “Mobilità sostenibile al lavoro”,

Sostieni Sbilanciamoci! per l’organizzazione de
“L’altra Cernobbio”

 

Clicca qui, fai subito una donazione!