Top menu

Speciale Coronavirus

Le conseguenze della pandemia: una conferenza GroWInPro

Le conseguenze della pandemia: una conferenza GroWInPro

Il prossimo 2 dicembre, dalle 14.00 alle 18.00, si terrà una conferenza online organizzata nell’ambito delle iniziative del progetto di ricerca europeo GroWInPro: al centro l’impatto socio-economico della pandemia e le prospettive e gli strumenti di policy per affrontarla.
In Pfizer we trust?

In Pfizer we trust?

Pfizer, which was a pioneer in the once controversial practice of advertising pharmaceuticals, has frequently been accused of making false or misleading claims about its products.Moderna has not been around long enough to get into much trouble.We may have no choice but to depend on companies such as these to develop and produce the vaccines we need to overcome covid. Da Dirt Diggers Digest.
Legge di Bilancio 2021: servono strategia e coraggio

Legge di Bilancio 2021: servono strategia e coraggio

Sabato 21 novembre la Campagna Sbilanciamoci! è stata audita dalle Commissioni Bilancio riunite di Camera e Senato in merito al Disegno di Legge di Bilancio 2021. Pubblichiamo il testo dell’intervento: luci e ombre di una manovra a cui mancano respiro e lungimiranza. E alcune proposte per invertire la rotta.
Quale mondo dopo la pandemia?

Quale mondo dopo la pandemia?

Le conseguenze del Covid-19 sono oggi al centro del dibattito, e dei contributi del volume ‘Il mondo dopo la fine del mondo’ (Laterza). C’è una attesa diffusa di cambiamento rispetto al ‘prima’. Ma qual è il soggetto politico che può interpretare e realizzare la fuoriuscita da austerità e neoliberismo?
Vaccino “Bene Comune”?

Vaccino “Bene Comune”?

Rilanciamo il testo di una petizione su Change.org – che Sbilanciamoci! sostiene – rivolta al Presidente del Consiglio e al Governo italiano affinché sia garantito l’accesso universale al vaccino contro il Covid-19, come chiedono India e Sudafrica insieme a centinaia di organizzazioni internazionali ed esperti: la salute non è proprietà privata.
L'Italia e l'accesso al vaccino per tutti

L’Italia e l’accesso al vaccino per tutti

I Paesi ricchi, con il 13% della popolazione mondiale, si sono già accaparrati più di 2 miliardi di dosi dei potenziali vaccini anti Covid. India e Sudafrica chiedono una deroga ai brevetti per la pandemia. Il ministro Speranza e l'Italia hanno tempo fino al 20 novembre per schierarsi.
La privatizzazione irresponsabile del servizio sanitario

La privatizzazione irresponsabile del servizio sanitario

Lunedì 16 novembre dalle 18.00 alle 20.00, Sbilanciamoci! parteciperà a un webinar sulla privatizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e su come contrastarla organizzato dalla “Campagna Dico 32! – Coordinamento Nazionale per il Diritto alla Salute”. Tutte le informazioni per seguire l’evento.
Ripensare la teoria economica ai tempi del Covid

Ripensare la teoria economica ai tempi del Covid

L’epidemia di coronavirus ha assestato un altro duro colpo a quel “nuovo consenso” in macroeconomia già messo in discussione dalla crisi finanziaria del 2007/2008. E nel nostro paese nasce la Rete Italiana Post-Keynesiana.
Coronavirus: the swiss cheese strategy

Coronavirus: the swiss cheese strategy

How any country can learn to dance and stop the coronavirus. How the Us and the Eu failed to control the virus. Why the West’s testing and contact tracing is largely useless. Dal blog dell'autore.
Quel cielo lombardo senza respiro

Quel cielo lombardo senza respiro

Intervista a Vittorio Agnoletto, medico, docente e attivista, su ciò che è successo e sta succedendo in Lombardia relativamente al Covid-19 a partire dal suo libro-inchiesta “Senza Respiro”, appena pubblicato per le edizioni Altreconomia.
La battaglia sull'Europa

La battaglia sull’Europa

Domenica 18 ottobre si è svolto a Roma un seminario autoconvocato tra associazioni, campagne e movimenti sociali per avviare percorsi di mobilitazione comuni al tempo del Covid-19. L'intervento del portavoce di Sbilanciamoci! Giulio Marcon sull'Europa e il suo futuro.
Lettera agli appartenenti alla rete Sbilanciamoci 

Lettera agli appartenenti alla rete Sbilanciamoci 

Lettera ai componenti della compagna Sbilanciamoci per contribuire a connettere una rete di ong, associazioni, scienziati, professionisti di alto livello in grado di analizzare le problematiche relative alla pandemia e all'impiego dei fondi europei anche in supporto al sindacato. Con i pilastri: Natura e Lavoro.
La ripresa cinese e l’enigma finanziario

La ripresa cinese e l’enigma finanziario

L’evoluzione del sistema finanziario e della regolazione dei flussi di capitale in entrata ed uscita è una delle caratteristiche più particolari e conflittuali del ‘socialismo con caratteristiche cinesi’. Tuttavia è bene analizzare le contraddizioni e gli interrogativi sull'andamento dei flussi finanziari della Repubblica popolare.
L'economia cinese dopo il Covid-19

L’economia cinese dopo il Covid-19

Le misure messe in campo da Pechino dopo il Covid 19 sono apparse più contenute di quelle per la crisi del 2008; sono intorno al 5% del Pil, meno della metà di quelle Usa. Eppure l'economia cinese è ripartita, e sta aumentando ancora la distanza con gli Usa.
Capitalism after pandemic

Capitalism after pandemic

For too long, people have acted as if the private sector were the primary driver of innovation and value creation and therefore were entitled to the resulting profits. But this is simply not true. The road to a more symbiotic partnership between public and private institutions begins with the recognition that value is created collectively. Da Foreign Affairs.
Un nuovo Piano industriale per la mobilità sostenibile

Un nuovo Piano industriale per la mobilità sostenibile

Nel Piano Nazionale per la Ripresa e Resilienza finanziato dal Recovery Plan deve affermarsi un chiaro indirizzo strategico: per muoverci liberi e sicuri dopo il Covid e per il rilancio industriale e occupazionale del Paese serve una mobilità collettiva, elettrica, condivisa, ciclopedonale, multimodale.
Un’Italia diversa: serve una svolta

Un’Italia diversa: serve una svolta

Venerdì 25 e sabato 26 settembre Sbilanciamoci! ha promosso una due giorni di iniziative online: esponenti delle associazioni, del sindacato, delle istituzioni, del mondo dell’università e della ricerca a confronto per definire un’alternativa di politica economica e industriale nel post-Covid. È ora che il governo ascolti la società civile.
Un’Italia diversa: in salute, giusta, sostenibile. Le proposte della Campagna Sbilanciamoci!

Un’Italia diversa: in salute, giusta, sostenibile. Le proposte della Campagna Sbilanciamoci!

Il secondo webinar dell'evento online Un'altra italia: in salute, giusta, sostenibile. Dopo la pandemia di coronavirus l’Italia non dovrà essere più come prima.
La fine della fine dell’industria

La fine della fine dell’industria

Quante e quali sono le crisi dell’industria? Disponibile il primo dei due webinar del 26 settembre 2020, tenuti in occasione dell'evento online Un''Italia in salute, giusta, sostenibile
Un'Italia diversa: in salute, giusta, sostenibile

Un’Italia diversa: in salute, giusta, sostenibile

Sbilanciamoci! ha organizzato sabato 26 settembre una giornata di incontri, interviste e webinar live sulla sua pagina Facebook, per rilanciare le proposte dell'appello lanciato a maggio e costruire un'Italia diversa: in salute, giusta, sostenibile.
Loading...