Top menu

Economia e Finanza

Why Italy could be the epicenter of the next financial crisis

Why Italy could be the epicenter of the next financial crisis

A negative report on the proposed budget by Fitch ratings on wednesday has injected extra anxiety into the budget negotiations.
Il mercato rende diseguali?

Il mercato rende diseguali?

Gli autori presentano il volume “Il mercato rende diseguali? La distribuzione dei redditi in Italia”, da loro curato e recentemente
Who really creates value in an economy?

Who really creates value in an economy?

The much-maligned state was permitted to pursue only timid policy responses. This failure reflects the extent to which policy continues
Dieci anni di crisi, ritorno al passato

Dieci anni di crisi, ritorno al passato

A 10 anni dal 15 settembre 2008, il fallimento Lehman Brothers, nessuno ha messo mano al casinò finanziario e anzi,
Lo scandalo della cessione del quinto

Lo scandalo della cessione del quinto

Facile e veloce, la cessione del quinto dello stipendio è l'ingresso di un tunnel per tanti lavoratori dipendenti e pensionati
Il sorpasso tecnologico della Cina e la Rete

Il sorpasso tecnologico della Cina e la Rete

Trump tenta di contrastare il sorpasso tecnologico della Cina ma anche la stampa anglosassone si è accorta che dal cyberspazio
Il cono Sud e l'economista cileno

Il cono Sud e l’economista cileno

Il ruolo delle agenzie di rating e delle banche estere ai tempi di Pinochet, il ruolo dello Stato nell'economia allora
Parliamo di prospettive industriali

Parliamo di prospettive industriali

Marchionne è stato salutato come un grande eroe nazionale. Noi al di là della pietas, ci permettiamo di ribadire che
Ocse meets Piketty: an alternative economic narrative

Ocse meets Piketty: an alternative economic narrative

How today’s profits are not tomorrow’s investments. Somethings about return on risk-free financial investment and the role of fiscal policy
Retribuzioni dei Ceo, disuguaglianze inaccettabili

Retribuzioni dei Ceo, disuguaglianze inaccettabili

La legge Usa che obbliga a rivelare i compensi degli amministratori delegati squarcia un velo sulle disparità. Che a Wall
Le alternative  di EuroMemorandum

Le alternative di EuroMemorandum

Incertezza, polarizzazione, paralisi politica: i rischi dell’Europa e dell'Italia illustrati a Roma dall'economista Trevor Evans alla presentazione del rapporto EuroMemorandum
Le ultime volontà di Marchionne

Le ultime volontà di Marchionne

Accontentati gli investitori internazionali, Marchionne ha presentato un nuovo piano per il gruppo che vede sempre più marginalizzato il ruolo
La democrazia dell'algoritmo

La democrazia dell’algoritmo

L'Italia è in una tempesta perfetta sui mercati, complice l'instabilità politica. Ma i rally speculativi giocano spesso su aspettative che
La lezione della crisi che gli Usa non imparano

La lezione della crisi che gli Usa non imparano

A 10 anni dallo scoppio della crisi il Wall Street Journal ritrae lo stato di salute dell’economia Usa. E campanelli
Quattro proposte per un bilancio migliore

Quattro proposte per un bilancio migliore

Bilanci aperti/ Servono interventi su quattro punti chiave: selezione degli indicatori di bilancio, centralità del Rendiconto generale, valorizzare la società
La trasparenza di un bilancio incerto

La trasparenza di un bilancio incerto

Bilanci aperti/ Affrontare il nodo della trasparenza del bilancio dello Stato significa fare i conti con la sua natura, fatta
È ora di mettere in bilancio nuove idee

È ora di mettere in bilancio nuove idee

Bilanci aperti/ I progressi dell’Italia fotografati dall’Open Budget Survey 2017 sono apprezzabili, ma abbiamo bisogno di trovare e sperimentare nuove
Un bilancio dello Stato troppo poco partecipato

Un bilancio dello Stato troppo poco partecipato

Bilanci aperti/ Per l’Open Budget Survey l’Italia regge il confronto internazionale sul fronte trasparenza e controllo di bilancio, sfigura su
La crisi europea e le riforme strutturali

La crisi europea e le riforme strutturali

L’attuale situazione economica di molti paesi dell’Europa del Sud, Italia inclusa, è disastrosa. Ora tutti i nodi precipitano sulla Ue.
La ricchezza dei pochi non fa girare il mondo

La ricchezza dei pochi non fa girare il mondo

Altro che flat tax, l' Ocse certifica la necessità di un impianto impositivo a chiara vocazione redistributiva visto che la
Più debito per uscire dalla crisi

Più debito per uscire dalla crisi

Il problema dell'Italia è il debito pubblico. E’ stupefacente quanto poco ci si domandi per cosa si stia indebitando. Il
Il welfare urbano, terreno di ricostruzione della sinistra

Il welfare urbano, terreno di ricostruzione della sinistra

Le città/ Non solo Milano, il fallimento dell'housing sociale certifica il trionfo delle assicurazioni e della privatizzazione del tessuto urbano.
Richest 1% on target to own two-thirds of all wealth by 2030

Richest 1% on target to own two-thirds of all wealth by 2030

The world’s richest 1% are on course to control as much as two-thirds of the world’s wealth by 2030. An
L'economia digitale e la concorrenza Cina-Usa

L’economia digitale e la concorrenza Cina-Usa

Guardando oltre i dazi imposti da Trump a Pechino, sono molti gli intrecci di interessi tra i due Paesi, anche
Uguaglianza, lavoro e capitalismo squilibrato

Uguaglianza, lavoro e capitalismo squilibrato

L’uguaglianza, il lavoro nell’era digitale, l’intervento pubblico nel sistema imprenditoriale: tre nodi della riflessione al centro dei libri appena pubblicati
Arrivare in orario e le patriottiche gesta di Italo treno

Arrivare in orario e le patriottiche gesta di Italo treno

Nascita, battesimo e prime imprese di Italo treno, nuovo simbolo patriottico della modernizzazione, oltre che delle liberalizzazioni, recentemente venduto a
Berlusconi’s flat tax fallacy

Berlusconi’s flat tax fallacy

“A flat tax is for a flat earth”: This was my answer to Grzegorz Kolodko, Poland’s Minister of Finance and
Banche e finanza, bilancio della legislatura

Banche e finanza, bilancio della legislatura

Sul sistema bancario e finanziario la legislatura si chiude con poche luci e moltissime ombre. Alcune proposte per uscire dalla
La crisi dell’Unione Monetaria e le relazioni centro-periferia in Europa

La crisi dell’Unione Monetaria e le relazioni centro-periferia in Europa

La crisi dell’eurozona ha disvelato in modo eclatante i limiti e le imperfezioni dell’attuale assetto delle relazioni istituzionali, economiche e
La crisi delle banche è finita?

La crisi delle banche è finita?

Sbilanciamo le elezioni/Il sistema bancario ha bisogno di smaltire i crediti deteriorati il più rapidamente possibile e deve essere compito
Loading...