Top menu

Lavoro

Def 2017: molta retorica, poche certezze

Il DEF 2017 si caratterizza per un infondato ottimismo sull’andamento della situazione economica nel paese, l'assenza di una politica economica

Automazione e riduzione dell’orario di lavoro

Le più recenti forme di organizzazione del lavoro – imposte dalla “sharing” e gig economy – rendono necessario un ripensamento

Gig economy, London calling

Con l’aiuto di alcuni sindacati e mettendo in atto una strategia efficace che ha mischiato scioperi, campagne comunicative e azioni

Appalti e voucher, la marcia indietro del governo

Temendo l'esito di un eventuale referendum il governo ha recentemente abrogato le norme previste su voucher e appalti. Un'importante occasione

Il Jobs Act alla resa dei conti

I dati più recenti confermano che la nuova occupazione creata dal Jobs Act è in buona parte a tempo ridotto,

Migranti economici e rifugiati: solidarietà per tutti

La drastica separazione tra emigrazione economica ed emigrazione politica rischia di portare a una deriva xenofobica e ad un atteggiamento

Cuneo fiscale, il governo insiste

Le proposte in discussione per ridurre il cuneo fiscale non solo hanno già mostrato il fiato corto ma rischiano di

Grecia, la maledizione del debito

Nonostante i vistosi fallimenti, è ancora il FMI a dettare legge nel paese europeo. E così, dopo anni di austerità,

Cosa prevede il nuovo Reddito di Inclusione

La misura introdotta dal governo si pone l'obiettivo di contrastare la povertà ma rischia di aprire la strada ad una

Europa, la minaccia della disintegrazione

Dalla Brexit alla divisione tra Nord e Sud alle politica in materia di migrazioni. La crisi del processo di integrazione

Germania. Flessibilità interna e mercato del lavoro

L’economia tedesca ha mostrato una notevole capacità di adattamento e grande flessibilità, pur se una flessibilità “interna”, diversa da quella

Vecchi e nuovi problemi per l’economia tedesca

I due pilastri principali del successo industriale tedesco – auto e macchinari - sono sempre di più aggrediti dalle tecnologie

Lavorare meno, lavorare tutti

Una misura di riduzione generalizzata dell’orario di lavoro avrebbe un impatto rilevante se indirizzata al lavoro pubblico e alle attività

Striking the Startups

This is not to say that the gig economy hasn’t innovated. These companies have created new ways to deny labor

Generali nel mirino dei tedeschi di Axa

Dopo la Francia, ora anche la Germania punta all'acquisizione di aziende italiane che, a fronte dell'assenza di resistenze e politiche

A proposal for restoring Italian economic growth

One of Italy’s main problems is the poor performance of its public administration. This contributes to Italy’s low international credibility

Lavorare meno, lavorare tutti

Negli ultimi decenni il mercato del lavoro italiano è stato al centro di numerosi interventi legislativi. Tuttavia la scelta di

Ecco il decalogo degli errori di Renzi

"Alla luce delle considerazioni precedenti, è difficile sostenere che quella del Governo Renzi sia stata un’esperienza positiva". Una dettagliata analisi,

A proposito della sentenza della Consulta

Più che spingere a valutazioni sulla data delle prossime elezioni, la sentenza della Consulta sul Jobs Act dovrebbe stimolare il

Reggia di Venaria, così si lavora nei beni culturali

In quello che oggi può considerarsi come il fiore all'occhiello del sistema culturale piemontese, il numero di visitatori continua a

Il fallimento del Jobs Act

Rispetto all’obiettivo dichiarato di accrescere l’occupazione, il Jobs Act si è rivelato fallimentare. Il tasso di disoccupazione è tornato nel

2016 in Charts. (And Can Trump Deliver in 2017?)

By any measure, 2016 was a momentous year, capped by the shocking victory of Donald J. Trump. As his choices

15 anni di euro, intervista a Mario Pianta

Intervista all'economista Mario Pianta sui 15 anni di euro: «La situazione è critica e instabile. Il rischio che l'unione monetaria

15 anni di euro, intervista a Brancaccio

Intervista all'economista Emiliano Brancaccio sui quindici anni dell'euro: "Le sinistre dovrebbero contrapporsi alle destre xenofobe proponendo il controllo sulle scorrerie

Germania sempre più diseguale

Nonostante la percezione comune di un paese economicamente forte la Germania presenta oggi un quadro sociale preoccupante che avrà una

Grandi opere, quali opportunità e quali rischi

I fatti dimostrano che le "grandi opere" solo occasionalmente producono utilità sociale. Un convegno della Fondazione Basso e della Fondazione

Lavoro e felicità ai tempi del Jobs Act

Il lavoro, specie in tempi di crisi, è il principale asse intorno a cui gravitano aspirazioni e desideri dei soggetti.

I licenziamenti della Volkswagen e il futuro tedesco

I licenziamenti della casa automobilistica va messa soprattutto in relazione alle grandi e veloci trasformazioni in atto nel mercato e

Politica industriale, da dove ripartire

Un piano di investimenti di 500 milioni di euro destinati allo sviluppo di tecnologie "verdi" e dei servizi legati alla

Trump e il futuro degli accordi commerciali

L'atteggiamento del neopresidente Usa accentua la spinta in atto allo spostamento del nucleo centrale dell’economia mondiale verso il Pacifico e
Loading...