Top menu

Mondo

Clima, oltre e nonostante Trump

Trump ha deciso di portare gli Usa fuori dalla Cop21, ma c’è un’America impegnata all'azione sul clima, che continua a

Le nuove sfide dell’OMS

Dal legame tra ambiente e salute alla resistenza dei virus ai farmaci antibiotici, le nuove sfide che il neo direttore

La guerra di “religione” a Standing Rock

A fine maggio The Intercept ha reso pubbliche le corrispondenze interne di un’agenzia privata di sicurezza, la TigerSwan, che ha

The Emissions Scandal Widens

Big business would have us believe that it is on the side of the angels when it comes to the

I pericoli di Trump

Dopo il No agli accordi di Parigi sul clima il pericolo maggiore, anche ecologico, di Trump, del suo unilateralismo, sta

Global Inequality: a New Approach

One of the world’s leading inequality economists, Professor Branko Milanovic, presents a bold new account of the dynamics that drive

L’Italia a mano armata

Nel 2016 l'export militare italiano ha registrato un aumento dell'85% rispetto all'anno precedente. Numeri da capogiro, documentati dalla Relazione annuale

L’economia che trasforma

Il rapporto "Verso un'economia trasformativa" analizza lo stato dell'arte dell'economia sociale e solidale in tutto il mondo. Una rassegna di

Trump? Un effetto delle disuguaglianze crescenti

La crescita esponenziale delle disuguaglianze negli ultimi decenni è alla base della crescita di fenomeni populisti. A Roma, la lectio

L’egemonia mediatica. Il Rapporto del TNI

Il controllo dell’informazione appartiene quasi totalmente ai grandi monopoli digitali che costruiscono un’immagine del mondo specchio dei loro interessi. L'analisi

Droni militari, la minaccia volante

La stampa li chiama ‘killer robot’. Sono i droni militari. Per ora usati a scopo civile, ma presto potrebbero essere

Trump e la crisi del multilateralismo

L’attacco di Trump al multilateralismo ha riguardato finora soprattutto l’Onu, e ha come riflesso l’inasprimento delle relazioni bilaterali nei confronti

Neo-mercantilismo, la svolta di Trump

Il neo-mercantilismo di Trump segna la fine della globalizzazione per come l’abbiamo conosciuta negli ultimi decenni. È il sintomo più

Il vertice G7 di Taormina

La Sicilia ha assunto un ruolo chiave nelle strategie di guerra mondiali a partire dall’installazione a Niscemi del terminale terrestre

Diritti umani, le buone pratiche Ue

Alcuni paesi europei prevedono misure e sistemi per la tutela dei difensori dei diritti umani, di recente presi come riferimento

Salute, l’Unione mancata

Sessanta anni di Europa unita non sono bastati ad architettare una politica unica per la salute, così che il ruolo

Clima, la resistenza non è solo politica

La scelta rinnovabile senza perseguire una decrescita della domanda di energia, nei paesi sviluppati dell'occidente capitalistico, non riuscirà ad abbassare

Così la BCE finanzia le multinazionali del petrolio

Così il programma di “quantitative easing” varato dalla Banca centrale europea è andato a finanziare petrolio, auto fuori serie, autostrade,

Due minuti a mezzanotte

Le dichiarazioni del presidente Usa su riarmo – anche nucleare - e sull’annullamento dell'accordo di Parigi sul riscaldamento globale hanno

Donald Trump contro l’accordo di Parigi

L'accordo sul clima raggiunto alla COP21 di Parigi - siglato il 15 dicembre 2015 da 133 stati, firmato da 194

Il “trumpismo” europeo

Senza una risposta adeguata alle priorità che alimentano la rivolta contro l’establishment, anche la comunità che lavora per un futuro

Il budget Blueprint del neopresidente Usa

Il neopresidente degli Stati uniti ha inaugurato le sue politiche in materia di ambiente nominando Scott Pruitt - convinto e

La logica europea dell’esternalizzazione

La logica di esternalizzazione come pilastro della politica d’immigrazione, oltre ad avere un grave impatto sulla vita di migliaia di

Migrazioni e asilo, quale futuro per l’Europa?

Decostruire il mantra di un'"emergenza umanitaria insostenibile", da cui occorrerebbe difendersi con la militarizzazione delle frontiere, è una delle prime

Migranti economici e rifugiati: solidarietà per tutti

La drastica separazione tra emigrazione economica ed emigrazione politica rischia di portare a una deriva xenofobica e ad un atteggiamento

Everyone loves Bernie Sanders. Except the Democratic party

If you look at the numbers, Bernie Sanders is the most popular politician in America – and it’s not even

How to Revive the Peace Movement in the Trump Era

While most progressives would concede that the antiwar movement isn’t the power it once was, antiwar sentiment remains among the

La sfida dei controlli sui movimenti di capitale

Dalle politiche economiche o monetarie, al lavoro, al welfare e alla legalità l'assenza di controlli sui movimenti di capitale è

Profitable Companies, No Taxes: Here’s How They Did It

Although the top corporate rate is 35 percent, hardly any company actually pays that. The report, by the Institute on

Grecia, la maledizione del debito

Nonostante i vistosi fallimenti, è ancora il FMI a dettare legge nel paese europeo. E così, dopo anni di austerità,
Loading...