Top menu

Archivio | Editoriale

La lezione di Genova per imprenditori e Stato

La tragedia del ponte Morandi a Genova, al netto dell’accertamento delle responsabilità giudiziarie che per ora vede 20 indagati tra grand commis ministeriali e di Autrostrade, deve servire per ripensare i rapporti tra Stato e mercato perché appare in tutta evidenza che le regole e le procedure fin qui adottate portano a una deresponsabilizzazione dei […]

Come si privatizza il servizio sanitario nazionale

Prima del 1978 c’erano le casse mutue, oggi si torna a un sistema sanitario “corporativo” e non universalistico attraverso il predominio delle assicurazioni che fanno capo al welfare aziendale di dipendenti semi-paganti e alla spartizione dei finanziamenti pubblici in Fondi regionali che aggravano le disparità geografiche. Con la flat tax il rischio del colpo finale.

Email this to someone

Usciamo dalla trappola, diamoci una mossa

Il discorso pubblico sembra monopolizzato dal ministro delle ruspe. La sua propaganda non è nuova ma questa volta sembra avere un consenso maggioritario nel Paese. Controbattere online ogni Twitter e battuta non ha senso, l’unica via è ribaltare l’agenda. Indispensabile è radunare le forze dell’opposizione sociale democratica delle varie città, fare rete e ribaltare l’ordine […]

Italia e Europa al bivio, l’Ue sopravviverà?

Oltre il rialzo dello spread, Moody’s, la crisi istituzionale innescata in Italia, l’Europa sta attraversando una fase di fragilità di proporzioni storiche a partire da contraddizioni irrisolte tra centro e periferia e politiche economiche errate come il Fiscal Compact. Sbilanciamoci.info organizza, insieme alla traduzione dell’Euromemorandum 2018 in italiano, per martedì 5 giugno presso il circolo […]

Addio a Elmar Altvater, marxista appassionato

Elmar, a lungo capo del dipartimento di scienze politiche della Freie Universitaet di Berlino, aveva cominciato negli anni ’60 con Rudi Dutschke, poi si era avvicinato ai Verdi e infine alla Linke. Per anni la sua rivista Problemen der Klassenkapf ha raccolto il meglio del marxismo non dogmatico, è stato vice presidente della Fondazione Basso.

Primo Maggio a Parigi

Circa un centinaio di persone sono finite in carcere a Parigi dopo il corteo del Primo Maggio. Mentre Macron era a Sidney in Australia per firmare diversi contratti commerciali. L’Eliseo non ha saputo intervenire e anche Mélenchon ha perduto l’occasione di stare zitto, denunciando “un attacco di estrema destra”.

1280px-04.Le_roi_Rene

Sua Maestà Macron

Il nuovo presidente regna sulla Francia e riceve con tutti gli onori Trump. Nessun capo di stato in Europa è stato accompagnato dalla pregiudiziale positiva di cui ha goduto Emmanuel Macron. Ma ora le prime settimane del presidente cominciano a incontrare qualche modesta critica