Top menu

Alter

Newsletter n.500 – 17 gennaio 2017

Il fallimento del Jobs Act
8888

Dopo il referendum, il masterchef della politica

All'indomani del risultato referendario, anzichè discettare se saltare dalla padella di un PD così impresentabile, alla brace di un così
740x360they_have_come009_small_objects_map_installation

It’s official: inequality, climate change and social polarisation are bad

This year’s Global Risks Report from the World Economic Forum warns that rising income inequality and societal polarisation could create

Newsletter n.499 – 10 gennaio 2017

Tutte le truffe della finanza
1212

John Berger, witness to the human condition

In everything he did John Berger addressed the human condition. This was his genius. In his novels, his essays or
740x360-129834

Tutte le truffe della finanza

La manipolazione dei tassi di riferimento appare come un'azione sistemica da parte del mondo finanziario. Una sinistra capace di pensare
740x360-64778

Tony Atkinson, una vita contro la disuguaglianza

Con Tony Atkinson scompare l’economista che più di chiunque altro ci ha aiutato a capire come misurare, analizzare e contrastare
740x360-60298

15 anni di euro, intervista a Mario Pianta

Intervista all'economista Mario Pianta sui 15 anni di euro: «La situazione è critica e instabile. Il rischio che l'unione monetaria
740x360-201187

15 anni di euro, intervista a Brancaccio

Intervista all'economista Emiliano Brancaccio sui quindici anni dell'euro: "Le sinistre dovrebbero contrapporsi alle destre xenofobe proponendo il controllo sulle scorrerie
vfaegae

La scomparsa di Tony Atkinson

Il giorno di capodanno è mancato a 72 anni Anthony B. Atkinson, il padre degli studi sulle disuguaglianze. Riportiamo qui
740x360men_working_on_roof_in_shanghai

Grandi opere, quali opportunità e quali rischi

I fatti dimostrano che le "grandi opere" solo occasionalmente producono utilità sociale. Un convegno della Fondazione Basso e della Fondazione
740x360photo2

Dopo il referendum, la grande incertezza

Lo scenario politico del dopo referendum ha mostrato un elettorato sempre più instabile e arrabbiato. Tra la scommessa persa del
xxxxxxad

Cambiamenti climatici e scelte energetiche

La politica italiana per il contrasto ai cambiamenti climatici appare poco convinta se si considera la scarsità di risorse e
740x360they_have_come009_small_objects_map_installation

Referendum, due antidoti alla crisi

Un ceto politico capace di capire il significato profondo del No dovrebbe comprendere che un sistema elettorale proporzionale e la
740x360-29596

Dopo il referendum, da dove ripartire

Se il No al referendum, anche per convergenze strumentali, ha messo in sicurezza la Costituzione formale, è stato anche una
DSC03544

Referendum e movimenti sociali

Le mobilitazioni dal basso possono trasformare le campagne per i referendum e i loro esiti. Un’analisi tratta dall’introduzione al libro
controfinanziaria_2017_cover200x250

Le controproposte di Sbilanciamoci!

Dal fisco al lavoro, dall’istruzione all’ambiente, dal welfare all’altraeconomia, passando per la pace e la cooperazione internazionale. La Contromanovra di
740x360bend_and_snap_contemporary_dance_performance_at_nazareth_college_arts_center_rochester_new_york_-_20090925

Cultura, quella sconosciuta

Il settore culturale potrebbe essere un vettore di forte rilancio per il nostro paese ma il bilancio del Mibact anche
740x360b

Dal no al referendum alla politica dal basso

Il No del 4 dicembre è anche una richiesta chiarissima di un rapido e netto cambiamento. Che può avvenire solo
740x360-201187

Una legge di Bilancio referendaria

La crisi istituzionale che deriva dai risultati del referendum è sfociata nella richiesta di un (ennesimo) voto di fiducia. Il
euros

Finanza, le proposte di Sbilanciamoci!

A giugno la Commissione europea ha stimato che l'introduzione di una vera e propria Tassa sulle transazioni finanziarie potrebbe fruttare
murale

Un No per (ri)costruire democrazia

È in atto una lotta sulla Costituzione che rischia di dimidiarne l’essere “patto sociale”: vi sarà una parte che stenterà
working2

Politica industriale, da dove ripartire

Un piano di investimenti di 500 milioni di euro destinati allo sviluppo di tecnologie "verdi" e dei servizi legati alla

Newsletter n.495 – 29 novembre 2016

La controfinanziaria di Sbilanciamoci!
upper-pieces

Scarpe made in Europe, salari da fame

Il «made in Europe» è spesso considerato una garanzia di qualità e di buone condizioni di lavoro. Ma è davvero
3chromeballs

The 2017 independent Annual Growth Survey

The fifth edition of the iAGS report points out that a slow recovery is under way after the financial crisis,
cop_lalleatoazerobassa

L’alleato azero. Graphic novel di Re:Common

Gasdotto Tap e Azeirbaigian, tra violazione dei diritti e interesse economici. Un doppio appuntamento di Re:Common, giovedì 1 dicembre a
balibar

L’Europa e noi

Pur di fronte a un'accelerazione delle spinte alla disgregazione dell'Europa, c'è il rischio che l'inerzia prevalga ancora una volta. L'analisi
felicita_italiane

Felicità italiane. Un campionario filosofico

Dall’amore alla religione, dal lavoro allo sport, un libro ricostruisce la mappa dei nostri investimenti e delle nostre aspettative di
jttyw

Referendum, le ragioni del No

Le costituzioni sono patti di convivenza. Stabiliscono le pre-condizioni del vivere civile, idonee a garantire tutti. La Costituzione di Renzi,
Loading...