Top menu

Alter

Fiscal Compact, un appuntamento da non mancare

In autunno l'UE dovrà aprire una discussione sul Fiscal Compact per valutarne l'efficacia e farlo diventare diritto comunitario. Potrebbe essere

Costa Rica: al bando la plastica monouso

In Costa Rica dal 2021 la plastica monouso scomparirà. Possibile? Sì, in fondo in Costa Rica hanno abolito anche l’esercito,

Muovere le idee per muovere le persone

A Pesaro la due giorni di Rete Mobilità Nuova il 15 e 16 settembre 2017. Un evento per sensibilizzare le

Logistica, le nuove catene dello sfruttamento

La logistica è uno specchio perfetto dei processi di frantumazione che attraversano il mondo del lavoro. La possibilità di spezzare

Debunking CETA, tutte le bugie sull’accordo

Martedì 25 luglio il Senato italiano vuole ratificare il CETA, nonostante la contrarietà di numerose Regioni e enti locali. La

Gig economy: nuove parole, vecchio sfruttamento

Nei meandri della gig e della sharing economy tutto deve essere cool. Ma oltre alla nuova frontiera del lavoro a

La fabbrica 4.0 e il gioco della catallassi

Secondo il concetto della Catallassi è in rete che ciascuno può valorizzare se stesso e vendere sè stesso. È invece

Newsletter n.525 – 18 luglio 2017

La nuova rivoluzione tecnologica

Sua Maestà Macron

Il nuovo presidente regna sulla Francia e riceve con tutti gli onori Trump. Nessun capo di stato in Europa è

Criticò il decreto Minniti. Denunciato per vilipendio

“Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate”: con questa accusa è stato denunciato Gianluca Dicandia, avvocato romano

F35 e TAP, la democrazia delle multinazionali

Anche se ci illudiamo di essere un paese democratico tra paesi democratici subiamo gli effetti di decisioni importanti, prese non

“Houston, abbiamo un problema”

Le trasformazioni tecnologiche di Industria 4.0 ci pongono di fronte due strade: subire questo progetto di trasformazione guidato dall’interesse di

Newsletter n.524 – 6 luglio 2017

La lunga marcia del CETA

Per una storia della partecipazione sociale

Quali sono gli elementi sociali e personali che concorrono a determinare la partecipazione delle persone? Un estratto dal libro a

Mai fidarsi di Google

Per i colossi del web è vitale poter acquisire masse di informazioni sempre più grandi, sempre più personali e sempre

Corbin and the Labour, the prospect of change

Jeremy Corbyn’s election campaign, and its outcome, is without doubt the most positive development that has taken place in British

Roma e i migranti, demagogia senza ritorno

Mentre la città sprofonda la richiesta della sindaca Virginia Raggi al Prefetto di fermare gli arrivi dei migranti a Roma

Un anno senza Paolo Leon

"È stato un compagno di viaggio che ha manifestato una pazienza quasi commovente, viste le nostre debolezze, insistenze e titubanze.

Auto, lo scandalo emissioni si allarga

Da un caso di mala condotta di una singola società (Volkswagen), negli Usa lo scandalo emissioni somiglia sempre più a

Esclusione finanziaria, lo studio di Banca Etica

L'esclusione finanziaria è un fatto oggettivo e misurabile. Il primo Report di Banca Etica su un fenomeno troppo spesso affidato

Letture, un viaggio nell’Europa di passaggio

Con la crisi ucraina ha fatto irruzione sul palcoscenico della geopolitica un nuovo tipo di conflitto: la guerra ibrida. Una

Global Inequality: a New Approach

One of the world’s leading inequality economists, Professor Branko Milanovic, presents a bold new account of the dynamics that drive

Investing out of the crisis. ISIGrowth’s first Policy Brief

Europe can move towards an inclusive, sustainable and innovation-friendly growth-path as long as it renews its economic policy agenda. First

Cronache francesi

I risultati delle elezioni presidenziali e l'elezione di Emmanuel Macron sembrano avere terremotato la scena politica francese. Molti i volti

L’Italia a mano armata

Nel 2016 l'export militare italiano ha registrato un aumento dell'85% rispetto all'anno precedente. Numeri da capogiro, documentati dalla Relazione annuale

Il rovescio della libertà

È circa dalla metà degli anni 70 che la gestione dell’economia si è imposta come criterio di governo di tutti

La gentrification che sta cambiando Barcellona

Il mito della Barcellona risorta con le Olimpiadi del ’92 ha indicato la strada per la rinascita alle altre città

Difendiamo l’umanità, non i confini

Sbilanciamoci! aderisce con convinzione alla giornata di mobilitazione, venerdì 2 giugno, “Difendiamo l’umanità, non i confini”, promossa dalla campagna Un’altra

Fuori dalla crisi con lo Stato innovatore

Per superare la crisi economica non basta solo abbandonare le politiche di austerità, bisogna ripensare il ruolo dello Stato. Presentati

Il Partito sociale e il diritto alla città

Note a margine del volume recentemente pubblicato dalle edizioni dell'Asino,“Il partito sociale”, una raccolta di scritti di Osvaldo Gnocchi-Viani
Loading...