Top menu

Pace e Ucraina, il seminario con le università

L’incontro con esperti di diverse università, col patrocinio della Rete delle Università per la pace, per presentare l’ebook di Sbilanciamoci! ‘I pacifisti e l’Ucraina’

La violenza della guerra in Ucraina, la gravità dell’invasione russa, le scelte militari e politiche dei governi di Kiev e dell’occidente pongono una serie di interrogativi su come i pacifisti possono dare risposte concrete, su come la nonviolenza può diventare politica. “Pace e nonviolenza di fronte alla guerra in Ucraina” è il titolo del seminario online organizzato da CISP-Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Sbilanciamoci!, con il patrocinio della Rete delle Università per la pace (Runipace), per presentare il nuovo ebook di Sbilanciamoci! in cui questi temi vengono affrontati.

L’incontro è stato aperto da Enza Pellecchia, del Centro Interdisciplinare “Scienze per la Pace” dell’Università di Pisa e coordinatrice di Runipace, con interventi di Pierluigi Consorti, della stessa università, esperto di nonviolenza, e di Chiara Milan della Scuola Normale Superiore, studiosa delle guerre dei Balcani e delle iniziative di pace.

Hanno partecipato all’incontro con le università i curatori dell’ebook ‘I pacifisti e l’Ucraina. Le alternative alla guerra in Europa’, Martin Köhler e Giulio Marcon e, tra gli autori, Donatella della Porta, Maria Chiara Franceschelli, Mario Pianta, Francesco Strazzari.

L’ebook è scaricabile qui 

La registrazione dell’incontro

Ucraina guerra Europa

 

 

Scarica gratis il nuovo ebook

A dispetto delle difficoltà economiche che stiamo attraversando, abbiamo voluto che questo ebook fosse gratuito e a disposizione di quante più persone possibile.

 

Chiediamo perciò a chi può farlo di sostenere Sbilanciamoci!, consapevoli che anche un piccolo contributo fa la differenza.