Top menu

Autori Sezioni: Sara Farolfi

07_societa

Il voto ai tempi del capital control

Per la seconda volta, dopo il referendum di luglio, la Grecia va al voto con la liquidità a singhiozzo.Un inedito strumento di pressione della Banca centrale europea sulla politica greca. Intervista a Marika Frangakis, economista vicina a Syriza e membro del team di consiglieri economici del vicepresidente Dragasakis

L’innovazione dello Stato attivo

Lo Stato dell’economia/In Italia si è rinunciato da tempo a definire un piano di rilancio del sistema industriale. L’intervento pubblico oggi dovrebbe giocarsi intorno ai problemi climatici ma anche a quelli più sociali tipo i problemi demografici legati all’invecchiamento della popolazione. Intervista a Mariana Mazzucato

Stagisti di tutto il mondo..

La battaglia contro la pratica degli stage gratuiti fa breccia anche negli Stati uniti, dove fioccano cause e class action contro imprese e multinazionali. E il sito di giornalismo investigativo ProPublica lancia una campagna per documentare le storie di questa “economia emergente”

Giorgio Airaudo: un new deal per l’Italia

Gli interventi sul reddito e quelli sul lavoro devono procedere di pari passo. Si potrebbe sperimentare un’alternanza tra orario di lavoro e salario di cittadinanza ma evitando le storture della “staffetta generazionale”. Intervista al deputato di Sel

Loro a Cernobbio noi a Roma

Si apre all’insegna della crisi europea l’undicesima edizione del Forum annuale di Sbilanciamoci!, in programma a Roma dal 6 all’8 settembre. Cinque sessioni tematiche, sei seminari autogestiti, e una parola d’ordine: rovesciare le politiche di austerità per uscire dalla crisi e cambiare la rotta d’Italia e dell’Europa

Intervista a Gallino: prima il lavoro

Per uscire dalle secche della crisi va riportata in cima all’agenda politica la piena occupazione. Perchè avere un lavoro è più importante che avere un reddito e la perdita del lavoro può infliggere danni maggiori della povertà stessa. Parla il sociologo Luciano Gallino

Un paese immobile e deprivato

Il tasso di disoccupazione alle stelle, soprattutto tra i più giovani. I consumi al livello più basso dall’inizio degli anni Novanta. Istantanee dalla crisi nei dati dell’Annuario Istat