Top menu

Archivio | maggio, 2013

I buoni azionisti all’assemblea Enel

Investimenti sbagliati, reati ambientali, azioni legali: le voci dei critici e delle popolazioni colpite, da Brindisi al Cile, all’assemblea della multinazionale controllata al 31% dal governo italiano