Top menu

Archivio | Lavoro

home-22527_1280

Quando il lavoro lo crea lo Stato

In base al principio dello Stato come Datore di Lavoro di Ultima Istanza, lo Stato – o le autorità locali – dovrebbero offrire un’occupazione a tutti coloro che sono disposti ad accettarlo a un salario pubblico di base. Una misura che consentirebbe di affrontare il problema della disuguaglianza e della disoccupazione

740x360-201187

Stronger labor unions could do a lot of good

It’s pretty well known that U.S. workers have lost a lot of bargaining power over the past few decades. Wage gains, for example, haven’t kept pace with rising productivity. Clearly, workers have been unable to take home a fair share of the new value they were creating. Why? One big potential culprit is the decline […]

architectural-detail-1489829705F18

Il quantitative easing e i suoi effetti

È vero che il livello della crescita economica, nei paesi dell’Euro in generale e in Italia, è aumentato e che quello della disoccupazione si è ridotto, ma la situazione del lavoro è diventata sempre più precaria e il livello dei salari è al palo un po’ dovunque. Inoltre, lo stimolo monetario è da tempo the […]

740x360they_have_come009_small_objects_map_installation

Non è lavoro, è sfruttamento

Il libro appena uscito di Marta Fana è una immersione nel mondo lavoro per raccontare vecchie e nuove figure professionali. È anche uno strumento necessario per la ricomposizione di un discorso alternativo a quello dell’ideologia dominante

DalPrato_Comito

Crisi aziendale e strategia di ripresa

Officina Democratica presenta il libro “Crisi aziendale e strategia di ripresa”, edito da “Il Ponte Vecchio”, lunedì 30 ottobre 2017, ore 20:45, Sala delle Associazioni, Via Laderchi, 3 Faenza. Saranno presenti gli autori Luciano Dal Prato e Vincenzo Comito