Top menu

Archivio | luglio, 2010

Aspetti politici del pieno impiego

Questo testo è stato scritto dal grande economista Kalecki nel 1943. Lo pubblichiamo nella versione rivista nel 1970, e lo offriamo ai lettori di sbilanciamoci.info come riLettura utile per l’estate 2010

Eni, italiani all’estero

Prima società italiana in fatturato e utili, lavora in 77 paesi e ha alle dipendenze un esercito multinazionale di mercenari. La sua politica estera, al momento, ha gli stessi confini di quella di Berlusconi: si rafforzano le relazioni con Libia, Kazakhstan, Russia. Mentre l’Unione europea minaccia azioni antitrust

Il mezzogiorno senza capitale

Il crollo degli investimenti manifatturieri, la generale riduzione della spesa pubblica in conto capitale, i fondi Fas dirottati verso altri scopi: ecco come l’Italia ha rinunciato allo sviluppo del sud

Il business del gas e petrolio

Fattori geologici, tecnologici e geopolitici cambiano i confini del grande business in cui nuota l’Eni. Cambia poco però il suo impatto ambientale. Le trasformazioni in atto nel settore, le nuove strategie delle multinazionali, l’ìmpatto della crisi