Top menu

Autori Sezioni: Governo in esilio

Larghe intese. Un’alternativa c’è

Diritti sociali, reddito minimo, scuola pubblica, lotta all’evasione. Mentre a Roma Enrico Letta sceglieva i suoi ministri, a Londra il Governo in esilio indicava le sue priorità. Per dimostrare che un’alternativa di governo esiste e le sue politiche sarebbero molto più realistiche di quelle delle larghe intese

Sostieni Sbilanciamoci! per l’organizzazione de
“L’altra Cernobbio”

 

Clicca qui, fai subito una donazione!