Top menu

Nella rete

Covid 19: i dati comunicati giornalmente sono utili per capire?

Covid 19: i dati comunicati giornalmente sono utili per capire?

I due autori, fin da marzo 2020, con articoli su riviste, interventi sui media e interviste, sono impegnati a promuovere la progettazione di un sistema informativo multi-fonte su Covid-19, a sostegno della comprensione e delle decisioni. Da Eticaeconomia.
Draghi government: Seven ‘surprising’ facts about Italy

Draghi government: Seven ‘surprising’ facts about Italy

Troppi i falsi miti sull'Italia "spendacciona" e che vive al di sopra delle sue possibilità. I fatti li smentiscono, chiamando in causa la necessità di una profonda riforma della governance economica dell'Unione Europea. Dal sito del "The Vienna Institute for International Economic Studies (wiiw)".
Draghi bifronte

Draghi bifronte

Un cattolico sociale tendenzialmente progressista o un liberista fautore delle leggi spietate del mercato? Sul nuovo presidente del Consiglio circolano giudizi opposti, e la sua storia personale li giustifica entrambi. Si può cercare una chiave interpretativa, in base alla quale fare qualche ipotesi sul come guiderà il suo governo. Dal blog di Carlo Clericetti.
Come salvare il Recovery Plan dagli errori della prima fase

Come salvare il Recovery Plan dagli errori della prima fase

Il nuovo governo guidato da Mario Draghi dovrà subito impegnarsi nella finalizzazione del Recovery Plan italiano: tutti gli errori da evitare (e ciò che bisognerebbe fare). Dal sito del quotidiano "Domani".
Gallegati: «La Bce può cancellare il debito»

Gallegati: «La Bce può cancellare il debito»

I debiti contratti dagli Stati per l'emergenza Covid devono essere abbonati e convertiti in investimenti nella transizione ecologica e nelle società. Gallegati: «Come per la Germania nel 1953. Per il Green New Deal ci vogliono molti più soldi di quelli stanziati. La Bce può stampare moneta». Da il manifesto.
Lagarde : "2021 sera une année de reprise"

Lagarde : “2021 sera une année de reprise”

La dirigeante de la Banque centrale européenne, Christine Lagarde, est confiante quant au retour de la croissance en 2021. Pour elle, "l'annulation de la dette est inenvisageable", car elle violerait le traité européen. Da Le Journal du dimanche.
Lo storytelling della ricchezza

Lo storytelling della ricchezza

Intervista al giornalista e studioso Binyamin Appelbaum del New York Times che in un suo libro recente indaga sui falsi profeti dell’economia tra politiche monetarie e fratture della società. Da il manifesto.
Segnali negativi sull'occupazione del 2020

Segnali negativi sull’occupazione del 2020

Il 2020 si conclude con un andamento negativo di tutti i principali indici dell’occupazione. Il calo mensile di -101 mila unità del mese di dicembre, rappresenta un forte campanello di allarme per l’anno in corso, stante il blocco dei licenziamenti e la cig Covid. Da Fondazione Di Vittorio.
Lo chiamano neoliberismo ma è capitalismo clientelare

Lo chiamano neoliberismo ma è capitalismo clientelare

L'influenza che il potere economico ha su decisioni vitali per la democrazia invita a riflettere sui suoi rapporti con il potere politico e a misurarsi con la tesi che a dominare sia il crono capitalismo, il capitalismo clientelare. Da Editorialedomani.
"Il Recovery per il Sud è una vittoria di Pirro"

“Il Recovery per il Sud è una vittoria di Pirro”

Per il direttore generale della Svimez "gli investimenti non possono essere allocati tramite quote, come le quote rosa" e "il Sud potrà vincere la sfida della spesa solo se si identifica un nuovo modello di governance". Da Huffingtonpost.
Stellantis spiegata bene

Stellantis spiegata bene

La fusione tra FCA e PSA tra lunedì 18 gennaio e martedì 19 debutta nelle Borse di Milano, Parigi e New York; passaggio importante per il quarto gruppo industriale mondiale. Il Centro Studi Ergo ripercorre la storia della fusione delle due case automobilistiche. Da Fondazione Ergo
Corporate Consequences

Corporate Consequences

Corporate America is frantically trying to distance itself from Trump and his confederates. The coming weeks will determine what the consequences should be for the large corporations that directly or indirectly aided Trump’s rise to power. Da Dirt Diggers Digest.
L’assalto al Congresso e la deriva repubblicana

L’assalto al Congresso e la deriva repubblicana

Ci vorrà tempo per ricostruire la dinamica dell’irruzione della folla trumpiana negli edifici del Congresso. Lascia diversi interrogativi il comportamento delle agenzie di intelligence. Dal blog su Atlante Treccani.
La retromarcia di economisti e politici per non sbagliare di nuovo

La retromarcia di economisti e politici per non sbagliare di nuovo

Laurence Boone, capo economista dell’Ocse, in un’intervista al Financial Times lancia un appello ai governi: per non ricominciate con l’austerità, continuate a spendere. Da Internazionale.
Les actionnaires de PSA et de Fiat Chrysler approuvent la fusion des deux groupes

Les actionnaires de PSA et de Fiat Chrysler approuvent la fusion des deux groupes

Lundi 4 janvier, par Psa et Fca prend vie le quatrième constructeur mondial des automobiles: Stellantis. «Grâce à son union avec PSA, Fiat Chrysler pourra renforcer sa présence en Europe », dit Giuseppe Berta, professeur à l’université Bocconi de Milan. Da Le Monde.
Non è vero che l’auto elettrica inquina più del diesel

Non è vero che l’auto elettrica inquina più del diesel

Le affermazioni di Akio Toyoda, numero uno di Toyota, contro le auto alla spina a metà dicembre hanno messo in dubbio la sostenibilità della transizione dal motore termico all'elettrico ma studi scientifici dicono il contrario. Da Qualenergia.it.
What Biden and Harris Owe the Poor

What Biden and Harris Owe the Poor

They must reject the politics of austerity and fulfill their commitment to policies that address human needs. Dal New York Times.
In ricordo di Domenico Mario Nuti

In ricordo di Domenico Mario Nuti

Tre commemorazioni di Domenico Mario Nuti, economista amico anche di Sbilanciamoci, allievo di Kaldor e di Dobb, professore a La Sapienza, morto a Firenze prima di Natale. Da Eticaeconomia.
Brexit : comment Boris Johnson a abandonné la City

Brexit : comment Boris Johnson a abandonné la City

La pêche, qui représente moins de 0,1 % du PIB britannique et 12 000 emplois, a été un point de négociation crucial entre l’UE et le Royaume Uni. La finance (7 % du PIB et 1,1 million de postes) a été ignorée. Da Le Monde.
Capital and ideology: interview with Thomas Piketty

Capital and ideology: interview with Thomas Piketty

Is it true that the ‘classist’ politics of the past risks being substituted by the identitarian politics of nativist movements in the Europe of today? How can citizen trust in Europe be rebuilt?. Da Social Europe.
Loading...