Top menu

Nella rete

Più autobus, meno armi

Più autobus, meno armi

La società pubblica Leonardo spa sta uscendo da Industria Italiana Autobus, ormai prossima alla privatizzazione. Invece di investire in un asset strategico per la mobilità sostenibile si preferisce puntare sulla produzione militare. Da Jacobin Italia.
Rimandato progetto gigafactory a Termoli

Rimandato progetto gigafactory a Termoli

Acc - joint venture tra Stellantis, Mercedes e Total Energies - conferma di voler «posporre» il piano, il Mimit chiede garanzie su tempi e occupazione. Sindacati pronti alla mobilitazione. Da Il Sole24ore
«L’union des gauches et des écologistes, maintenant !» : l’appel de 350 personnalités 

«L’union des gauches et des écologistes, maintenant !» : l’appel de 350 personnalités 

Alors que le chef de l’Etat prend le risque d’ouvrir les portes du pouvoir à l’extrême droite, plus de 350 personnalités au rassemblement pour proposer une issue enthousiasmante aux désastres de notre époque. Da Le Monde
Liste d'attesa? 70 miliardi vanno ai privati

Liste d’attesa? 70 miliardi vanno ai privati

Studio Mediobanca: la spesa per sanità pubblica è scesa di 600 milioni dal '22 al '23 mentre crescono i profitti della sanità privata. I ricavi sono cresciuti del 2,7% a 10,6 miliardi. Da Il Fatto Quotidiano.
Les négociations climatiques sous pression..

Les négociations climatiques sous pression..

Lors de pourparlers onusiens, qui se tiennent du 3 au 13 juin à Bonn, les pays doivent avancer sur la mise en place d’un nouvel objectif mondial en matière de financement climatique, et sur l’accroissement des plans climatiques nationaux. Da Le Monde
Bankitalia, Panetta: prudenza fiscale e crescita economica

Bankitalia, Panetta: prudenza fiscale e crescita economica

L’agenda del Governatore: riforme europee (bilancio e eurobond), concorrenza, produttività e innovazione tecnologica. Ma anche aumento degli immigrati. Nei prossimi mesi riduzione dei tassi. Da Il Sole 24 ore
Landini: «I lavoratori dipendenti pagano le tasse e il governo fa marchette elettorali agli evasori»

Landini: «I lavoratori dipendenti pagano le tasse e il governo fa marchette elettorali agli evasori»

Il leader sindacale: è il modello dei subappalti a produrre morti sul lavoro. Domani, 25 maggio, manifestazione della Via Maestra a Napoli: tornino le tutele, i cittadini cancelleranno il Jobs Act. Da Domani.
A global tax on billionaires? Janet Yellen says ‘No’

A global tax on billionaires? Janet Yellen says ‘No’

Treasury secretary came out against the proposed global levy, which proponents say would stop the rich from shifting wealth into countries where they can avoid paying the tax. Da The Wall Street Journal
Saraceno: «Lavoratori sempre più poveri...»

Saraceno: «Lavoratori sempre più poveri…»

La sociologa sui dati Istat: «Aumentano i settori in cui non si riesce a vivere: il lavoro povero non è solo nei settori dequalificati, anche gli insegnanti e i ricercatori sono a rischio». Da il manifesto
L’Europa è impreparata per affrontare i rischi climatici

L’Europa è impreparata per affrontare i rischi climatici

Il report European Climate Risk Assessment (EUCRA) evidenzia come la combinazione tra i pericoli climatici e i pericoli non climatici accresca complessivamente i rischi economici, sociali e ambientali a cui la collettività è esposta. Mettendo sotto pressione i sistemi sanitari. Da Scienza in rete
Peace starts with Palestine’s UN membership

Peace starts with Palestine’s UN membership

On May 10, all member states should vote to admit the State of Palestine as the 194th member of the United Nations. In welcoming Palestine as a UN member state, the UN would also take crucial steps to ensure the security of both Israel and Palestine. Da Al Jazeera
Crosetto smentito sulla spesa militare

Crosetto smentito sulla spesa militare

Intervista a Giulio Marcon sul rapporto di Sbilanciamoci e Greenpeace che smentisce il ministro. L’economia è già «a mano armata». I dati delle associazioni: un regime di guerra.Da il manifesto.
Spese militari occidentali: 4 volte quelle di Mosca

Spese militari occidentali: 4 volte quelle di Mosca

La spesa militare aggregata dell’Ue e dei Paesi europei della Nato ha raggiunto i 346 miliardi di dollari nel 2022, con un aumento del 29,4% rispetto al punto di minimo del 2014. È quasi quattro volte la spesa della Russia e l’1,65% del Pil totale. Da Il Fatto
Abolire i super-ricchi, sobriamente e ragionevolmente

Abolire i super-ricchi, sobriamente e ragionevolmente

Basandosi sul suo recente libro, l'autore illustra le ragioni per le quali ritiene che sia sbagliato considerare ingenuo o idealista chi, mosso dall’obiettivo di contrastare le concentrazioni estreme di reddito e ricchezza, auspica imposte sulle grandi ricchezze. Da Eticaeconomia
Israel still has no proof of Unrwa terrorist claims..

Israel still has no proof of Unrwa terrorist claims..

The Colonna report, which was commissioned by the UN in the wake of Israeli allegations of the involvement of Unrwa staff in the 7 October Hamas attack, led major donors to cut $450m. But Israel has not presented evidence of UNRWA involvement. Da The Guardian
Il mondo aumenta le spese militari e il pericolo di guerra: 2.443 miliardi di dollari nel '23

Il mondo aumenta le spese militari e il pericolo di guerra: 2.443 miliardi di dollari nel ’23

Trainata dai conflitti, la spesa militare mondiale ha raggiunto il record storico di 2.443 miliardi di dollari con una crescita del 6.8% in termini reali rispetto all’anno prima. I dati del Sipri. Dal sito di Rete Pace e Disarmo
Cgil e Uil in piazza per la sanità: torniamo alle Usl, basta aziende

Cgil e Uil in piazza per la sanità: torniamo alle Usl, basta aziende

Manifestazione necessaria. Se vogliamo invertire la rotta dobbiamo ribaltare ciò che ha alterato l’idea stessa di Ssn, in primis la trasformazione delle Unità sanitarie locali in Asl. Da ilmanifesto
Ponte, stop a Salvini: dai costi alla sismicità, 240 rilievi

Ponte, stop a Salvini: dai costi alla sismicità, 240 rilievi

Centinaia di richieste dei tecnici ministeriali: servono altristudi e analisi. Lettera di Chigi a Bruxelles: “Procedura sarà scrupolosa. Da Il Fatto Quotidiano.
Sanità: fondi ai minimi dal 2007

Sanità: fondi ai minimi dal 2007

Nonostante l’ultima manovra finanziamento effettivo tagliato dall’inflazione: servirebbero 9,2 miliardi per tornare al 6,7%. Da Il Sole24Ore
Non possiamo fare a meno del servizio sanitario pubblico

Non possiamo fare a meno del servizio sanitario pubblico

Il servizio sanitario italiano, che ha contribuito a produrre il più marcato incremento dell’aspettativa di vita tra i Paesi ad alto reddito, è in crisi e gravemente sottofinanziato. Serve un piano straordinario. Un appello di 14 esperti. Da Scienza in Rete