Top menu

Newsletter n°551 – 11 maggio 2018

Lavoro e politica. Un’inchiesta sulle classi popolari

Lavoro e politica. Un’inchiesta sulle classi popolari

Chi è il popolo, cosa vuole, come si rappresenta. Inchiesta di un gruppo di ricercatori nelle periferie di quattro grandi città, battute tra novembre e marzo attraverso focus group e interviste in profondità. Risultati a tratti sorprendenti con una richiesta forte di intervento allo Stato ma non alla politica.

Lorenzo Cini, Niccolò Bertuzzi


Lavoro federale e sanità, le idee di Bernie per il 2020

Sanders ha incaricato tre economisti di redigere un piano roosveltiano per garantire lavoro e sanità agli esclusi. Chiunque tra i Dem vorrà candidarsi per il 2020 dovrà tenerne conto.

Martino Mazzonis


La ricchezza di pochi non fa girare il mondo

Altro che flat tax, l’ultimo rapporto Ocse certifica la necessità di un impianto impositivo a chiara vocazione redistributiva visto che la disuguaglianza risulta dannosa per la crescita di lungo periodo. Servirebbe una tassa patrimoniale sulla ricchezza netta, potrebbe essere un efficiente sostituto della tassazione dei redditi da capitale.

Greta Veresani


Nodi che l’Italia deve affrontare

L’Italia continua ad avere una crescita del Pil più bassa del resto d’Europa, un deficit di domanda interna e con la crisi un quarto della capacità produttiva è andata persa. Il DEF Gentiloni-Padoan non è quello che serve.

Roberto Romano


Migrazioni, sicurezza e difesa, le priorità del bilancio Ue

La Commissione Junker presenta una bozza di bilancio Ue 2021-2027 che non rompe con la logica dell’austerità e propone tagli ai fondi per la politica agricola e per le politiche di coesione, rafforzamento della Fortezza Europa. Tutto il contrario di ciò che chiede la società civile.

Grazia Naletto


Il rilancio impossibile dell’economia brasiliana

Il quadro politico-istituzionale brasiliano non sembra promettere stabilità, il tessuto sociale è ancora più spaccato. E intanto si fanno avanti nell’epoca Temer i grandi progetti nell’Amazzonia brasiliana: quando lo sfruttamento delle risorse minaccia lo sviluppo.

Martina Iorio, Salvatore Monni e Barbara Brollo


Tutti armati fino ai denti

Le spese militari crescono a 1.739 miliardi di dollari, pari al 2,2% del Pil mondiale. Pesante riarmo soprattutto di Arabia Saudita, Francia e Cina. Il rapporto del Sipri. Da il manifesto

Rachele Gonnelli


 

***

Cronache francesi

Rossana Rossanda

Primo maggio a Parigi

Circa un centinaio di persone sono finite in carcere a Parigi dopo il corteo del Primo Maggio. Mentre Macron era a Sidney in Australia per firmare diversi contratti commerciali. L’Eliseo non ha saputo intervenire e anche Mélenchon ha perduto l’occasione di stare zitto, denunciando “un attacco di estrema destra”.

Macron l’americano

Grande frastuono mediatico in Francia per la visita di Emmanuel Macron al presidente degli Stati Uniti. Si sono sprecate le carinerie.

***

 Recensioni, anniversari e ricordi


Diritto al lavoro e trattati, nel libro di Valerio Martinelli

Dallo shock petrolifero del 1973 alla perdurante austerity nelle politiche dell’Ue. Un excursus del pensiero economico e delle sue applicazioni negli ultimi vent’anni nel recente saggio di Martinelli.

Mario Morroni

***

Addio a Elmar Altvater, marxista appassionato

Luciana Castellina

Un Natale con Marx. Sulla morte di Elmar Altvater

Guido Speckmann


***

25 aprile 2018: un giorno che guarda al futuro

Grazia Naletto


Nella rete
Happy 200th Birthday, Karl Marx! Domenico Mario Nuti  www.dmarionuti.blogspot.it

Intervista vera al vero Karl Marx (anno 1871) R. Landor  www.internazionale.it

I dati del 4 marzo per capire chi ha votato chi Chiara Scarfato, Giovanni Esposito, Sergio Beraldo www.lavoce.info

PayPal - Il sistema di pagamento online più facile e sicuro!