Top menu

Le controproposte di Sbilanciamoci!

Dal fisco al lavoro, dall’istruzione all’ambiente, dal welfare all’altraeconomia, passando per la pace e la cooperazione internazionale. La Contromanovra di Sbilanciamoci! 2017 vale 40,8 miliardi di euro, si basa su 7 aree di analisi e di intervento – e contiene 115 proposte elaborate dalle organizzazioni della società civile che aderiscono alla Campagna

Una legge di Bilancio referendaria

La crisi istituzionale che deriva dai risultati del referendum è sfociata nella richiesta di un (ennesimo) voto di fiducia. Il modo peggiore per chiudere la parabola del Governo Renzi

 

Finanza, le proposte di Sbilanciamoci!

A giugno la Commissione europea ha stimato che l’introduzione di una vera e propria Tassa sulle transazioni finanziarie potrebbe fruttare all’Italia 16,3 miliardi di euro l’anno

 

Politica industriale, da dove ripartire

Un piano di investimenti di 500 milioni di euro destinati allo sviluppo di tecnologie “verdi” e dei servizi legati alla salute e al welfare pubblico. Le proposte della Controfinanziaria di Sbilanciamoci!

 

Cultura, quella sconosciuta

Il settore culturale potrebbe essere un vettore di forte rilancio per il nostro paese ma il bilancio del Mibact anche nel 2017 rimarrà assolutamente inadeguato. Otto proposte da cui si potrebbe ripartire

 

Cambiamenti climatici e scelte energetiche

La politica italiana per il contrasto ai cambiamenti climatici appare poco convinta se si considera la scarsità di risorse e di strumenti a disposizione e la poca attenzione dedicata a coerenti scelte energetiche. Le proposte di Sbilanciamoci!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someonePrint this page