Top menu

Italie

Automazione e riduzione dell’orario di lavoro

Le più recenti forme di organizzazione del lavoro – imposte dalla “sharing” e gig economy – rendono necessario un ripensamento

Appalti e voucher, la marcia indietro del governo

Temendo l'esito di un eventuale referendum il governo ha recentemente abrogato le norme previste su voucher e appalti. Un'importante occasione

Sharing economy, Uber alles

La "sharing economy" ha aperto la strada a una economia basata non sull’innovazione di prodotto ma dei processi organizzativi, mediante

Il Jobs Act alla resa dei conti

I dati più recenti confermano che la nuova occupazione creata dal Jobs Act è in buona parte a tempo ridotto,

La logica europea dell’esternalizzazione

La logica di esternalizzazione come pilastro della politica d’immigrazione, oltre ad avere un grave impatto sulla vita di migliaia di

Migrazioni e asilo, quale futuro per l’Europa?

Decostruire il mantra di un'"emergenza umanitaria insostenibile", da cui occorrerebbe difendersi con la militarizzazione delle frontiere, è una delle prime

La “politica del male minore” della Commissione

Ammantata da parole come "rispetto dei diritti umani", la Raccomandazione europea del 2 marzo è finalizzata al rimpatrio di un

Migranti economici e rifugiati: solidarietà per tutti

La drastica separazione tra emigrazione economica ed emigrazione politica rischia di portare a una deriva xenofobica e ad un atteggiamento

Le nomine tra supposte competenze e criteri politici

Da Eni a Poste e a Finmeccanica: il rinnovo dei vertici delle aziende partecipate ancora una volta rivela l’utilizzo di

La norma “acchiappa ricchi” nella Legge di Bilancio

L'introduzione di una imposta sostitutiva sui redditi prodotti all’estero potrebbe presentare profili di incostituzionalità e rischia di avere effetti perversi

Accoglienza. Il nuovo dossier di Lunaria

Una analisi delle proteste contro la presenza o l’apertura di centri di accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo e alcune

TTF, è il momento dello sprint finale

Secondo le stime della Commissione Europea la tassa sulle transazioni finanziarie sarebbe in grado di raccogliere 22 miliardi di euro

Cuneo fiscale, il governo insiste

Le proposte in discussione per ridurre il cuneo fiscale non solo hanno già mostrato il fiato corto ma rischiano di

La sfida dei controlli sui movimenti di capitale

Dalle politiche economiche o monetarie, al lavoro, al welfare e alla legalità l'assenza di controlli sui movimenti di capitale è

A chi è servito il “bazooka” di Draghi

Il quantitative easing ha aiutato i capitalisti italiani a guadagnare redditi da capitale. Ma ha avuto effetti limitati sul credito

Cosa prevede il nuovo Reddito di Inclusione

La misura introdotta dal governo si pone l'obiettivo di contrastare la povertà ma rischia di aprire la strada ad una

Germania, la sfida delle elezioni

La candidatura di Martin Schultz per il partito socialdemocratico e una sua possibile vittoria alle elezioni politiche del settembre 2017

Torna l’Autostrada della Maremma

Il progetto prescinde dalle reali esigenze del territorio , secondo Associazioni Ambientaliste, Sindaci e Comitati. Che chiedono il potenziamento e

Le traiettorie del cambiamento politico

Il messaggio letto al congresso di Sinistra italiana a Rimini il 18 e 19 febbraio. Riflettere sul Novecento. Strumento e

L’appello/Tre giorni a Roma per un’Europa unita e solidale

Negli ultimi anni in Europa sono cresciute a dismisura diseguaglianza e povertà. Un’altra Europa è necessaria, urgente e possibile ma

Riparte da Bologna il seminario sui bilanci locali

Aperte le iscrizioni per l'11-12 marzo, per la prima edizione locale del seminario ideato e organizzato da Sbilanciamoci! e Openpolis.

I debiti dell’Italia e la svolta di Draghi

Per il presidente della Bce l'euro non è più irreversibile, e questo è un cambiamento di grande rilievo. Chi esce

Entropia e neoliberismo

“Il mondo al tempo dei quanti” di Agostinelli e Rizzuto affronta il nodo cruciale del rapporto tra scienza, economia e

Lavorare meno, lavorare tutti

Una misura di riduzione generalizzata dell’orario di lavoro avrebbe un impatto rilevante se indirizzata al lavoro pubblico e alle attività

Striking the Startups

This is not to say that the gig economy hasn’t innovated. These companies have created new ways to deny labor

Misure alternative di benessere: cosa serve

La sfida della comunità “Beyond GDP” è quella di produrre una misura di benessere che possa competere con il Pil

Generali nel mirino dei tedeschi di Axa

Dopo la Francia, ora anche la Germania punta all'acquisizione di aziende italiane che, a fronte dell'assenza di resistenze e politiche

A proposal for restoring Italian economic growth

One of Italy’s main problems is the poor performance of its public administration. This contributes to Italy’s low international credibility

Lavorare meno, lavorare tutti

Negli ultimi decenni il mercato del lavoro italiano è stato al centro di numerosi interventi legislativi. Tuttavia la scelta di

Gli “stregoni dei numeri” di Bruxelles

La Commissione ci chiede un'ulteriore manovra da 3,4 miliardi, ma la metodologia che usa per i suoi conti, oltre che
Loading...