Top menu

Italie

79476

Che cosa ci insegna la recente crisi bancaria

Con i recenti provvedimenti del governo si conferma la regola che quando le banche ne hanno bisogno, in Italia come

Il fallimento del Jobs Act

Rispetto all’obiettivo dichiarato di accrescere l’occupazione, il Jobs Act si è rivelato fallimentare. Il tasso di disoccupazione è tornato nel
8888

Dopo il referendum, il masterchef della politica

All'indomani del risultato referendario, anzichè discettare se saltare dalla padella di un PD così impresentabile, alla brace di un così
2318943806_1d35302922

La povertà delle università

La recente distribuzione della la quota premiale del Fondo di finanziamento ordinario degli atenei ha registrato forti cali per atenei
cdnas800x435

La Germania nella crisi dell’Europa

L'austerità voluta dai tedeschi ha portato non solo al perdurare di una crisi economica senza precedenti ma anche all'affermarsi sempre
740x360-30072

La deflazione pianificata dell’Italia

L’Italia, ha certificato l'Istat, torna in deflazione per la prima volta dal 1959. Non è un incidente di percorso ma
740x360-129834

Tutte le truffe della finanza

La manipolazione dei tassi di riferimento appare come un'azione sistemica da parte del mondo finanziario. Una sinistra capace di pensare
740x360-201187

15 anni di euro, intervista a Brancaccio

Intervista all'economista Emiliano Brancaccio sui quindici anni dell'euro: "Le sinistre dovrebbero contrapporsi alle destre xenofobe proponendo il controllo sulle scorrerie
740x360men_working_on_roof_in_shanghai

Grandi opere, quali opportunità e quali rischi

I fatti dimostrano che le "grandi opere" solo occasionalmente producono utilità sociale. Un convegno della Fondazione Basso e della Fondazione
740x360photo2

Dopo il referendum, la grande incertezza

Lo scenario politico del dopo referendum ha mostrato un elettorato sempre più instabile e arrabbiato. Tra la scommessa persa del
740x360-165228

Lavoro e felicità ai tempi del Jobs Act

Il lavoro, specie in tempi di crisi, è il principale asse intorno a cui gravitano aspirazioni e desideri dei soggetti.
wire-1041607_960_720

Salva-banche, un percorso accidentato

L'intervento del governo a favore di alcune banche si annuncia come un percorso tortuoso tra Roma, Bruxelles, Francoforte e Berlino.
nhasrgjl

Salva-banche, 20 miliardi da un giorno all’altro

Secondo alcune stime servirebbero 50 miliardi per coprire le svalutazioni sui crediti nei bilanci delle banche. Ma il punto è
xxxxxxad

Cambiamenti climatici e scelte energetiche

La politica italiana per il contrasto ai cambiamenti climatici appare poco convinta se si considera la scarsità di risorse e
740x360-240558

Il caso Mediaset e l'”azienda Italia”

Paradossi, involontaria comicità e vendette della storia permetterebbero di raccontare la vicenda Vivendi-Mediaset come una commedia all’italiana. Ma non c’è
740x360they_have_come009_small_objects_map_installation

Referendum, due antidoti alla crisi

Un ceto politico capace di capire il significato profondo del No dovrebbe comprendere che un sistema elettorale proporzionale e la
740x360-29596

Dopo il referendum, da dove ripartire

Se il No al referendum, anche per convergenze strumentali, ha messo in sicurezza la Costituzione formale, è stato anche una
DSC03544

Referendum e movimenti sociali

Le mobilitazioni dal basso possono trasformare le campagne per i referendum e i loro esiti. Un’analisi tratta dall’introduzione al libro
controfinanziaria_2017_cover200x250

Le controproposte di Sbilanciamoci!

Dal fisco al lavoro, dall’istruzione all’ambiente, dal welfare all’altraeconomia, passando per la pace e la cooperazione internazionale. La Contromanovra di
740x360photo2

Italy’s future growth hinges on new ways of doing business

Regardless of one’s position on the recent Italian referendum on constitutional reform, it is clear that Matteo Renzi made a
740x360bend_and_snap_contemporary_dance_performance_at_nazareth_college_arts_center_rochester_new_york_-_20090925

Cultura, quella sconosciuta

Il settore culturale potrebbe essere un vettore di forte rilancio per il nostro paese ma il bilancio del Mibact anche
nhasrgjl

Monte dei Paschi e le altre

È assai probabile che si arrivi a un provvedimento di intervento pubblico nel capitale non solo nel Monte dei Paschi,
740x360b

Dal no al referendum alla politica dal basso

Il No del 4 dicembre è anche una richiesta chiarissima di un rapido e netto cambiamento. Che può avvenire solo
pexels-photo-65050

Renzi dopo il diluvio

Per evitare il diluvio bastava che Renzi disinnescasse i più macroscopici attacchi all'elementare buon senso democratico, a partire da una
740x360-201187

Una legge di Bilancio referendaria

La crisi istituzionale che deriva dai risultati del referendum è sfociata nella richiesta di un (ennesimo) voto di fiducia. Il
euros

Finanza, le proposte di Sbilanciamoci!

A giugno la Commissione europea ha stimato che l'introduzione di una vera e propria Tassa sulle transazioni finanziarie potrebbe fruttare
meeting

Agenda 2030: un percorso iniziato male

Emblematica la scelta dell’interlocutore individuato dal governo per interfacciarsi con l’Onu, ovvero il Ministero dell’Ambiente: come se l’Agenda 2030 fosse
740x360-60298

Referendum: giovani e meno abbienti hanno detto No

I giovani, i disoccupati, le persone con un reddito più basso. Sono loro ad aver portato alla vittoria del No
740x360_old_town_square

Referendum, quei 5 milioni in più

Uno degli aspetti più significativi del voto è stato quello della partecipazione - il 65,5% dei cittadini - che ha
geryreyt

La disoccupazione e il risultato del referendum

Analizzando il flusso di voto al referendum emerge una tendenza univoca: meno lavoro, più no. Il no è al 67
Loading...