Top menu

Autori Sezioni: ***

krugman

Crisi e riletture: il 1914 di Paul Krugman

Scontro al vertice/Sul New York Times Krugman sottolinea “la sensazione di essere nel 1914”, “la sensazione che orgoglio, fastidio e calcoli sbagliati possano portare l’Europa oltre un precipizio”

Le proposte di Sbilanciamoci!

La buona educazione/Tra le proposte l’innalzamento dell’investimento sull’istruzione dal 4,7 al 6,5 per cento del Pil e l’abolizione dei finanziamenti alle scuole paritarie e il buono scuola

L'”Altrascuola” degli studenti

La buona educazione/Serve una legge nazionale per il diritto allo studio che ponga fine alle disparità regionali e che stabilisca i Livelli Essenzialiche le Regioni dovrebbero erogare

Prima o poi l’Italia si riprenderà?

Lo spread di valore aggiunto per addetto sottolinea che l’industria italiana diverge dal target della produzione richiesto dal mercato. Perciò l’Italia non aggancia la ripresa

Noi siamo con la Grecia e l’Europa

Trecento economisti e accademici provenienti da tutti i continenti, da James Galbraith a Stephany Griffith-Jones, da Jacques Sapir a Dominique Meda, invitano i governi europei e le istituzioni internazionali a “rispettare la decisione del popolo greco”

Cancelliamo il debito

La Troika deve aprire un negoziato con il governo greco tale da eliminare larga parte del debito attuale e introdurre condizioni di rientro che consentano al ricostruzione di un economia sostenibile. L’appello degli economisti pubblicato dal Guardian